Crea sito

Bambini e abitudini alimentari

7 luglio 2013

Bambini, Pianeta Mamma

bambini, abitudini alimentari

bambini, abitudini alimentari

Bambini e abitudini alimentari, come si formano e cosa fare se non vogliono proprio mangiare un cibo. Insistere oppure no. È giusto obbligarli o è meglio di no?

In quanto genitori e adulti sappiamo che i cibi apportano nutrimento, ognuno in modo differente. Sappiamo che una dieta varia contribuisce al buon funzionamento dell’organismo, ma cosa facciamo se qualcosa proprio non ci piace e non incontra il nostro gusto?

Come è ovvio non lo mangiamo. Perchè quindi obbligare i bambini a farlo? E poi obbligandoli non facciamo che peggiorare la situazione. Il mio secondogenito, fin da piccolissimo non amava il formaggio. Quando glielo mettevo nelle minestre, durante lo svezzamento, non mangiava mai. Ovviamente non potevo saperlo (inoltre io adoro il formaggio!!).

Quando poi ha iniziato a parlare ed è cresciuto ha manifestato molto chiaramente i suoi gusti: non ama il formaggio. Nessun tipo. Non lo mangia mai, però assume le proteine in altro modo.

Adora il pollo cotto in tutti in modi. La sua alimentazione è basata su ricette semplici: pasta bianca o al pomodoro, bistecche, pollo, va matto per le cozze e il pesce che mangia fin da piccolissimo. Era ghiotto di finocchi crudi conditi con olio e aceto. I gusti sono personali! Anche i bambini più piccoli li hanno ed è normale, solo che non sono in grado di spiegarci.

Se però volete qualche suggerimento:

– non obbligateli con ricatto o minaccia a mangiare,

– invitateli ad assaggiare un pezzetto piccolo per provarne il gusto,

– piuttosto che spiegare cosa sono carboidrati e proteine, concetto un po’ troppo elaborato per loro, parlate di cibi sani che danno più energia al corpo e lo nutrono meglio,

– introducete nella loro dieta un nuovo alimento per volta. Se non piace cercate qualche alternativa e le “nuove proposte” vestitele in modo che siano invitanti,

– informatevi sulle loro preferenze, domandate cosa ne pensano, per cogliere gusti e proporre piatti che possano piacere.

Un’alternativa al formaggio vero e proprio per mio figlio erano i Fruttolo e quei prodotti a base di latte e formaggio con sapore di frutta.

scritto da marinagalatioto.com

 

Ti piace leggere? Su  ebook italia e marina ebook trovi libri sia gratis che a pagamento. Puoi scaricarli direttamente sul tuo pc, tablet o cellulare.

 

photo credits | mid-day

, , , , , , ,

About Marina

Marina Galatioto scrittrice, blogger e giornalista da oltre quindici anni collabora con le maggiori riviste femminili per le quali scrive articoli, racconti e romanzi. Ha lavorato anche per riviste indirizzate a bambini e adolescenti per le quali ha sviluppato sceneggiature per fumetti. Il suo sito personale www.marinagalatioto.com con corsi di scrittura e il blog.marinagalatioto.com diario personale con articoli su vari argomenti di utilità per scrittori e artisti

View all posts by Marina

Comments are closed.