Crea sito

Il russare maschile diventa un problema di coppia

1 dicembre 2012

Matrimonio

Sono quasi 20 milioni gli italiani che russano e 13 milioni le loro “vittime”, per la maggior parte donna visto che il fenomeno riguarda per il 56% uomini. È un vero e proprio disturbo sociale che causa la perdita di un’ora di sonno ogni notte per le partners costrette ad “ascoltare” i rumori emessi dal compagno.

Difatti l’80% delle coppie in cui il partner russa si sono organizzate per dormire in camere separate.

La vittima di solito si sveglia a causa del russare e tenta, prima gentilmente, poi più efficacemente, di far smettere l’uomo. Si inizia con colpi di tosse, versi, leggere spintarelle per poi arrivare a pedatine più o meno forti per svegliarlo o quanto meno farlo girare visto che il fenomeno del russamento avviene principalmente quando si dorme supini.

Essere costantemente disturbati durante il sonno è causa di nervosismo e mette a dura prova il rapporto. Il termine medico per questo disturbo, che può diventare una malattia, è roncopatia e può essere il segnale di allarme di patologie più gravi.

Nonostante la maggior parte delle persone non faccia niente per cercare di risolvere la situazione c’è un esame specifico finalizzato alla

Il 70% dei casi di roncopatia è dovuto a problemi fisici, specialmente del palato e sono diverse le soluzioni che vengono proposte, dagli interventi chirurgici e microchirurgici poco invasivi (procedura pilla e terapia laser) fino all’uso di un apparecchio mobile chiamato TA (Thorton Adjustable Positioner) che muove la mascella in modo da facilitare la respirazione.

Alcune aziende propongono persino cerottini.

Pare comunque che il fenomeno della roncopatia abbia anche altre cause che portano ad una maggior frequenza del fenomeno.

Alcuni consigli per cercare di migliorare il problema sono:

– dormire senza cuscino,

– non bere alcolici la sera,

– evitare le abbuffate serali e preferire cibi leggeri,

– tenere sotto controllo il peso ed evitare di ingrassare troppo.

Per le vittime, invece, ci sono i… tappi per le orecchie!

 

MarinaGalatioto.com

 

photo credits | sheridanent

 

 

, , , , , , , , , , , , , ,

About Marina

Marina Galatioto scrittrice, blogger e giornalista da oltre quindici anni collabora con le maggiori riviste femminili per le quali scrive articoli, racconti e romanzi. Ha lavorato anche per riviste indirizzate a bambini e adolescenti per le quali ha sviluppato sceneggiature per fumetti. Il suo sito personale www.marinagalatioto.com con corsi di scrittura e il blog.marinagalatioto.com diario personale con articoli su vari argomenti di utilità per scrittori e artisti

View all posts by Marina

Comments are closed.