Crea sito

Mal di schiena, una causa nei denti

mal di testa cause, denti

Il mal di schiena è veramente molto diffuso in Italia tanto che è uno dei motivi per cui ci si reca più spesso dal medico di base e una delle più comuni cause di assenze dal lavoro.

Sembra davvero incredibile, ma uno dei motivi per cui lo si può avere sono davvero i problemi ai denti. Una malocclusione dentale può esserne la causa. Una masticazione scorretta, una disposizione sbagliata delle due arcate dentali, possono creare ripercussioni sulla schiena come pure cefalee e dolori cervicali.

Certo il mal di schiena può dipendere anche da altri problemi, però è bene tenere in considerazione anche la possibilità che derivi dai denti.

Il modo in cui si tiene la bocca o come si mastica possono essere verificati da un odontoiatra che attraverso semplici prove può constatare la nostra masticazione e la posizione delle arcate.

Ovviamente è preferibile intervenire fin da piccoli, durante l’adolescenza o prima dei venticinque anni perchè dopo è più difficile correggere il problema e i benefici possono essere solamente parziali.

Meglio mettere l’apparecchio a quindici anni che a trentacinque o a quaranta.

Caso eclatante di apparecchio in età adulta è stato Tom Cruise che alcuni anni fa appariva nelle fotografie con un apparecchio fisso di quelli di metallo.

Adesso ne fanno di più moderni e trasparenti, che non si vedono.

Tornando al mal di schiena, anche la mancanza di denti o otturazioni fatte male possono creare problemi. Sono sempre di più le persone che ricorrono alla terapia ortodonzistica per raddrizzare denti e correggere la masticazione in età adulta.

In alcuni casi i mal di testa frequenti, con la correzione della masticazione e la sistemazione dei denti, sono scomparsi con gran beneficio e sollievo.

Il mal di schiena può però dipendere anche da altri fattori, come la postura, il modo in cui si sta seduti davanti al computer o si cammina.

Spesso si ricorre ai farmaci che non fanno provare dolore (antidolorifici). Sono semplicemente degli analgesici, fanno si che il dolore non venga sentito perchè in qualche modo anestetizzano, ma c’è sempre, finchè non si trova ed elimina la causa.

È importante, in presenza di un costante dolore, che magari si ripresenta sempre nelle medesime circostanze, sottoporsi a visite mediche in modo da stabilire quale ne potrebbe essere la causa, che è sempre meglio non sottovalutare se non si vuole che il dolore diventi cronico.

 

MarinaGalatioto.com

 

photo credits | top3dentists

, , , , , ,

About Marina

Marina Galatioto scrittrice, blogger e giornalista da oltre quindici anni collabora con le maggiori riviste femminili per le quali scrive articoli, racconti e romanzi. Ha lavorato anche per riviste indirizzate a bambini e adolescenti per le quali ha sviluppato sceneggiature per fumetti. Il suo sito personale www.marinagalatioto.com con corsi di scrittura e il blog.marinagalatioto.com diario personale con articoli su vari argomenti di utilità per scrittori e artisti

View all posts by Marina

2 Responses to “Mal di schiena, una causa nei denti”

  1. Fabio Cozzolino Says:

    È vero che una malocclusione può portare disturbi insospettabili come il mal di schiena. Molti trovano sollievo con i massaggi o portando scarpe ortopediche, o ancora andando dal posturologo. Io sarei più pratico e cercherei di risolvere il problema alla radice. Se sono i denti a provocare il mal di schiena, non è meglio andare dal dentista? Un apparecchio per i denti realizzato in ortodonzia linguale fissa senza attacchi, oltre a risolvere il problema, non si vede e non si sente nemmeno. In questo modo risolvi il mal di schiena oltre che chiaramente la malocclusione e ti migliora anche il sorriso. 🙂