Crea sito

Ricette di Natale: da bere per scaldarsi

5 dicembre 2012

Natale, Ricette Veloci

ricette di natale: vin brulè

ricette di Natale: vin brulè

 

Conoscete il vin brulè? Lo avete mai assaggiato? È buonissimo, una specialità perfetta per la notte della Vigilia di Natale.

Questa bevanda era utilizzata nei paesi montani per scaldarsi d’inverno, dopo giornate fredde e nevose. Veniva bevuta in compagnia tra una cantata e l’altra.

Il vin brulè, che letteralmente significa vino bruciato, è anche considerato un “rimedio della nonna” contro il raffreddore.

Difatti se la sera ti senti addosso i chiari sintomi che caratterizzano l’arrivo del raffreddore bevi un bel bicchiere di vin brulè non infiammato e la mattina ti sveglierai che è tutto passato! È infallibile!

La ricetta varia a seconda della zona in cui viene servito, ma gli ingredienti di base sono gli stessi: vino rosso corposo, una o due stecche di cannella, quattro o più chiodi di garofano (poi dipende dal gusto personale) e zucchero a piacere.

Si mette il vino in un pentolino e si porta a ebollizione. Si aggiungono la cannella e i chiodi di garofano e si lascia bollire per qualche minuto in modo che il vino si aromizzi. Poi si incendia per bruciarne l’alcool e si lascia riposare per un paio di minuti.

Servitelo caldissimo dopo averlo filtrato.

In genere viene offerto in bicchieri di vetro con il manico in metallo, caratteristici di certe zone montane. In molti luoghi a questa ricetta base, durante la bollitura del vino, viene aggiunto mezzo limone, oppure mezzo limone e mezza arancia. Anche qui va a seconda del gusto.

Provatelo! e.. Buona Natale con una storia da leggere sotto l’albero. Scaricala gratis sul sito marinaebook.com.

 

MarinaGalatioto.com

photo credits | beneinsieme

 

 

, , , , , , , , ,

About Marina

Marina Galatioto scrittrice, blogger e giornalista da oltre quindici anni collabora con le maggiori riviste femminili per le quali scrive articoli, racconti e romanzi. Ha lavorato anche per riviste indirizzate a bambini e adolescenti per le quali ha sviluppato sceneggiature per fumetti. Il suo sito personale www.marinagalatioto.com con corsi di scrittura e il blog.marinagalatioto.com diario personale con articoli su vari argomenti di utilità per scrittori e artisti

View all posts by Marina

Trackbacks/Pingbacks

  1. Come costruire un pupazzo di neve, libro ebook natalizio | Arte ViolaV - 10 dicembre 2012

    […] Non sono solo i bambini ad essere golosi, che ne dite? A tutti piace sgranocchiare un dolcetto e nel periodo natalizio piace ancor di più, specialmente se li gustate insieme a un buon vin brulè. […]